La fabbrica dei sogni

COMITATO DI SVILUPPO LOCALE PISCINE DI TORRE SPACCATA

CHI SIAMOlogo-csl-piccolo

Il Comitato di Sviluppo Locale è un organismo di nuova costituzione che si pone l’obiettivo di una gestione collettiva del patrimonio pubblico, disponibile ma inutilizzato, per favorire l’attivazione di una cittadinanza coesa e protagonista di uno sviluppo locale centrato intorno alle caratteristiche e alle criticità territoriali.

Siamo nel quartiere “Piscine di Torre Spaccata”, alle spalle degli studi cinematografici di Cinecittà, nel VII Municipio (ex X), un quartiere che per molti anni è stato sinonimo di degrado, un paradigma della condizione delle periferie dove i servizi, le possibilità, le attività commerciali e la qualità stessa della vita sono entità lontane.  Proprio in questo territorio allora, nasce e prende forma il Comitato di Sviluppo Locale: “La Fabbrica dei sogni”. L’obiettivo è promuovere la creazione di luoghi che favoriscano la necessità di nuova occupazione, con particolare riferimento all’imprenditoria giovanile, con l’apertura di spazi commerciali e artigianali, di innovazione, di formazione, di produzione culturale, d’attività sportivo – aggregative; spazi di servizi alla cittadinanza, per un nuovo sviluppo economico, sociale e culturale a misura dei cittadini residenti nel territorio.

LA NOSTRA STORIA

formazione ed incontri con gli abitanti del territorio; da questa indagine emerge, fin da subito in modo evidente, il tema del patrimonio pubblico abbandonato, l’assenza di servizi e un tasso di disoccupazione tra la cittadinanza elevatissimo.

Due bisogni appaiono fondamentali fin da subito, la necessità nel quartiere  di uno spazio per gli anziani e l’esigenza di riqualificare e rivitalizzare il mercato comunale che da anni versa in stato di parziale abbandono e degrado.  A luglio 2012, attraverso un’ordinanza municipale, viene così attivato il centro anziani e vengono poi assegnati  6 box del mercato per avviare un polo artigianale ed un polo biologico.

L’ interesse per il progetto intanto aumenta e a partire da settembre dello stesso anno, la “Fabbrica dei Sogni” incontra molti gruppi e associazioni che fanno richiesta di spazi pubblici, stringendo con loro un patto di cittadinanza il cuiobiettivo è il governo del bene comune (in questo caso definibile come la riqualificazione del territorio stesso).

Ed è proprio allora che viene istituito dal Municipio il Comitato di Sviluppo Locale. Oggi il Comitato raccoglie il comitato di quartiere, il centro anziani, l’agenzia diritti e 30 entità circa di diversa natura, interessati a cooperare per riattivare, con la partecipazione e la trasparenza, un polo produttivo, economicamente e socialmente attraente, negli spazi pubblici abbandonati di Torre Spaccata.

Il 4 maggio 2013 questa storia ha segnato un ulteriore passaggio importante, con la consegna da parte del Presidente del X Municipio, Sandro Medici, di un’ordinanza di custodia di 24 box del mercato e di 18 locali; il tutto per restituire alla città un progetto che parla di sociale, sport, economiasviluppo territoriale, formazione e cultura.

I NOSTRI ORIZZONTI

Ogni attività dovrà investire una parte del proprio lavoro nel quartiere cercando di rispondere al meglio ai bisogni del territorio in cui opera; le nuove imprese sociali attente all’ ambiente e alla cura delle risorse umane daranno nuova vitalità al quartiere, migliorando le condizioni di vita, la formazione professionale e l’inclusione sociale.

Lavoreremo affinché il quartiere diventi un modello da imitare di livello europeo, per la gestione, la riqualificazione e la creazione di nuove economie sostenibili. Quello che promuoviamo dunque è una nuova organizzazione del lavoroindipendente, nel campo dell’economia, dell’artigianato, dell’associazionismo, puntando su una rete autogestita di spazi di coworking che stimoli l’auto-organizzazione delle associazioni professionali, di promozione sociale e dei servizi di consulenza per il lavoro. Un modello da esportare nelle altre numerose zone della città, dove spesso la mano pubblica sottovaluta il valore della complessità e stenta a comprendere le potenzialità insite nella capacità di fare sinergia, per far si che le integrazioni tra le azioni possano garantire veramente il successo degli interventi.

 

CONTATTI

Via Marco Dino Rossi 19 – Roma 00176 Italia

http://www.comitatosviluppolocale.org/

 

è attiva la segreteria del csl

tutti i martedi e giovedi dalle 10 alle 13 

via marco dino rossi 9

per contatti

 

deisognilafabbrica@gmail.com